sabato 27 giugno 2015

Storia di un principe, della sua pecorella e di un lieto fine che fine non è.

Questo è un post dedicato, sarò esageratamente romantica.
Se temete per una carie ai denti è il momento di scappare.
Ma se come me adorate il lieto fine, mettetevi comode , fate click qui e con questa colonna sonora godetevi la storia che non inizia con c'era una volta ma con...
 
 Oggi ci sono.
Oggi ci sono un principe moderno, senza castello né corona
e una dolce pecorella col vello morbido e il viso dolce.
 
Vale e Robi
 
 
Si sono conosciuti ed è stato subito amore ma come in ogni storia che merita di essere ricordata non sono mancati gli ostacoli, le prove da superare
e un cattivo da sconfiggere.

Ce l'hanno fatta tenendosi per mano e oggi in un minuscolo paese
in cima a una bella valle si sposano.

Sarà per sempre, ne sono certa perché hanno l'ottimismo dalla loro
e la forza di chi si è dovuto sudare i propri sorrisi.

Per loro, per Valentina e Robi ho creato questo portafedi, felice di esserci e di mettere la mia passione in un'oggetto che ha così grande valore.

 
 
Il tema del matrimonio è il piccolo principe.
 
 
Ho così voluto creare qualcosa mantenendo questo personaggio e ho subito pensato di usare una sfera a rappresentare il mondo
di questo principino che dopo 150 anni ancora ci fa tanto sognare.
 
 
 
Attorno alla sfera ho poi creato la sua rosa con tanti petali nelle differenti tonalità del rosso e sopra una sua piccola miniatura.
 

All'interno trova posto un cuscinetto in seta con le fedi.
 
 
L'idea della sfera è da attribuire alla bravissima Simona Girelli con cui avevo fatto uno splendido corso lo scorso anno che potete vedere qui,
mia l'interpretazione sul tema e la tecnica applicata.
 
Che ne dite? Voi osereste con un portafedi così ?
Sono cosciente che non sia per tutti, ma la coppia di oggi è davvero unica
e se ne volete le prove potete andare a leggere qui sul blog di Robi, penna eccellente che sa emozionare sempre e comunque, anche
( o forse soprattutto quando) parla di un pranzo da Burger King.
 
Agli sposi auguro col cuore tutta la felicità che meritano.
Auguri!
 
E a voi che siete arrivate fin qui. Grazie.
 
Giò
 
 
 
 
 
 
 
 

26 commenti:

  1. Molto particolare il tema del matrimonio così come il portafedi. Brava! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che sia un tema molto bello :-) E in questo periodo il piccolo principe è tornato a far parlare spesso di se, ma la cosa bella è che gli sposi non lo hanno scelto per moda ma perchè li rappresenta in pieno.

      Elimina
  2. Per fortuna che le cose cambiano, non si è più rigidi e ligi alla tradizione come una volta! Il tuo porta fedi riporta nell'atmosfera del libro, e' poetico e fatto con il cuore per delle persone che sembrano davvero speciali. A scegliere un tema così bisogna esserlo per forza. Il tuo porta fedi, oggetto così importante in quel contesto, porta quel non so che di magia e sogno...brava Giovanna, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui Valeria devo dire che i matrimoni li vedi di tutti i generi e le "tradizioni" dalle bomboniere alla lista invitati vengono stravolte spesso e volentieri.

      Elimina
  3. Il portafedi e' assolutamente unico ricco di tutti gli elementi chiave del libro...ricco di particolari..proprio ben fatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Gloria, diciamo che un tema così semplifica di molto :-) come non amare questa storia?

      Elimina
  4. Ogni volta che lo vedo noto un dettaglio che i era sfuggito. Io sono per le cose super semplici ma non posso far altro che dire che questo tuo lavoro è davvero ben fatto. Brava amica mia!

    RispondiElimina
  5. un tema davvero originale e il porta fedi è fantastico!

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Grazie di cuore sono felice che ti piaccia :-)

      Elimina
  7. Molto ma molto originale!!

    Emy /http://unattimodime.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Emy, del complimento e di essere passata a trovarmi, vengo a curiosare da te :-)

      Elimina
  8. Che bella storia... soprattutto perché è vera. Io oserei sicuramente!

    RispondiElimina
  9. Con un portafede cosi.....mi risposerei pee usarla!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Con un portafede cosi.....mi risposerei pee usarla!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. Con un portafede cosi.....mi risposerei pee usarla!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. sempre bella la storia del piccolo principe e originale il portafedi! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il piccolo principe ci fa innamorare tutte :-) ogni volta si legge in modo diverso :-)

      Elimina
  13. Ciao Giò,
    mi piace molto l'originalità con cui hai sviluppato il porta fedi e ti assicuro che io l'avrei usato (sulla mia torta c'erano Topolino e Topolina vestiti da sposi ;-) )
    Posso invitarti al mio Linky Party http://hobbyecreativita.altervista.org/linky-party-tutti-al-mare/ ? Durerà fino alla fine di agosto. Spero ti faccia piacere partecipare.
    Buona serata Licia

    RispondiElimina
  14. Grazie per questo romantico momento....adorabile creazione! Brava come sempre!...e originale!

    RispondiElimina
  15. Auguri ai neo sposi. per una coppia così sprint questo bellissimo portafedi e' perfetto!

    RispondiElimina

Grazie per il vostro commento, e per essere entrati nel mio piccolo mondo creativo.